Nota critica per una lettura serena

Nota critica:
Ai fini di una lettura serena,pacifica e spero divertente,vorrei premettere i seguenti punti:
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001."
. Cerco semplicemente di parlare di vari argomenti, prendendo ispirazione da esperienze personali e avvenimenti più o meno recenti che talvolta esulano dalla mia vita privata. Questo blog non nasce con fini offensivi verso persone,ideali o religioni, semplicemente generalizzo e condivido i miei pensieri. Le critiche costruttive e i consigli sono ben accetti. Grazie e Buona lettura.

22/04/17

Ad ogni tua domanda io darò una risposta


Ormai è chiaro; sono una persona strana.

Credo nella scienza e credo anche in una possibile forma di energia superiore (generalmente chiamata Dio o Allah, Budda e via discorrendo) che può aver dato origine a tutto.
Certo, non sono un'assidua frequentatrice della Chiesa, non ho ancora capito perchè Pasqua non cada mai sempre nello stesso giorno e perchè a Pasquetta piove...eppure un poco ci credo.
Forse perchè circondata da parenti particolarmente credenti (zie Ultras di Padre Pio, prozii preti...)  o forse perchè c'ho l'amico prete-prossimamente esorcista, ma di crederci un po' lo faccio ed accetto questo cattolicesimo che mi circonda.
Però, non riesco a concepire il fanatismo nè, tanto meno, il voler a tutti i costi imporre i propri dogmi e le proprie dottrine.
Quindi, appare chiaro che non tollero le guerre in nome di una religione che, volente o nolente, alla fin fine non c'entra nemmeno di striscio, nè sopporto chi deve buttare fango e additare a eretico chi vuole solo poter esser libero di morire con dignità (testamento biologico) o abortire in casi estremi.
Così come non concepisco chi deve trovare del marcio in un'amore tra persone dello stesso sesso, razze diverse e compagnia cantando.

Dunque, talvolta, anche io esprimo il mio pensiero durante qualche amorevole discussione con gli amici o durante qualche poco amorevole dibattito sui social, cercando sempre di rispettare le opinioni altrui e non alzare le mani non dar di matto.
Quando invece so che potrei dire qualche mostruosità di qualsivoglia genere perchè in quel preciso momento le mie ovaie stan vorticando stile pale eoliche, cerco di tacere.
Annuisco e sorrido come i cagnolini dalla testa mobile che in tanti mettono sul cruscotto della propria auto, magari vicino all'adesivo di qualche Madonnina che li protegge durante la guida.

Purtuttavia, di tanto in tanto, la mia pazienza e il mio acume vengono messi a dura prova proprio quando meno me l'aspetto.
Mentre sono in giro per la città in cerca della colonnina per il bigliettino per le strisce blu, mentre son seduta a tavola di domenica e sto per addentare una costoletta di maiale, mentre sto studiando la fusione nucleare, mentre sono in spiaggia.
Mi colgono sempre nelle occasioni meno opportune, i Testimoni di Geova.
E così, dopo l'ennesima strana domanda che mi è stata posta, ho deciso di elencarvi le risposte più assurde che son riuscita a dar loro negli ultimi anni. Perchè alla fin fine non serve a nulla mandarli a quel paese in malo modo o chiudergli il citofono in faccia; la cosa più importante è metterli di fronte all'ovvietà.
Ovvero, difronte al fatto che le loro domande sono troppo assurde per esser prese sul serio.


1°)<<Crede nello Spirito Santo?>>
Nello Spirito Santo? AH, ma parla di quel nuovo cocktail che fanno a Piazza Teatro Massimo? No no, preferisco l'Angelo Azzurro.

2°)<<Lei ha Fede?>>
Ah no, guardi, il Tg4 non lo seguivo nemmeno quando c'era lui.
<<...Ma chi?>>
Emilio Fede!
<<Ma io parlavo di un'altra Fede...>>
Federica la mano amica?
<<NO. LA FEDE. La Fede religiosa.>>
Ahhh, e sia più chiaro! Ma quale fede e fede, al massimo quel pigro del mio fidanzato vuole il mezzo cuore...ma gli e l'ho detto io, oh se gli e l'ho detto che voglio la fedina! E che ca....ma dov'è andato?

3°)<<Lei legge la LEGGE?>>
Mi dispiace, ma ho preferito scegliere un' Università scientifica. So di avere una buona parlantina, ma studiare Legge non m'ha mai suscitato alcun interesse. Però leggo molti libri e l'ultimo, per esempio, è stato "l'Indemoniato" di Dostoevskij che le consiglio vivamente!

4°)<<Secondo lei la Bibbia ha tutte le risposte?>>
Guardi, sinceramente non lo so ma potrebbe provare a chiederlo su Yahoo Answer. Oppure posti la domanda nella barra di ricerca Google, magari la indirizza su Wikipedia. Ecco, forse la Bibbia non ha tutte le risposte, ma Wikipedia è fantastica per fare le ricerche!

5°) <<Crede che i morti possano tornare in vita?>>
Per cortesia, non mi spoileri The Walking Dead! Sono ancora alla prima stagione, non mi rovini il piacere di vederla!

6°) <<Come vede il suo futuro?>>
Con la sfera di cristallo. Oppure con il binocolo dato che è molto, molto, mooolto lontano.

7°) <<Lei crede nei fenomeni paranormali?>>
Mah, l'argomento è interessante e avrei molto da dire a riguardo, ma oggi purtroppo ho dei poltergeist a pranzo e mi si scuoce il sugo sul fuoco fatuo....aspe...SAMARAAAA smettila di tirare la cornetta del telefono in testa a tuo fratello che tanto tra sette giorni muore!

8°) <<Lei crede nel Natale?>>
Dipende dai regali che trovo sotto l'albero. 

9°) <<Cosa ne pensa di quello che sta accadendo nel Mondo?>>
Che siamo tutti un pugno di imbecilli di prima categoria. Dalle scie chimiche a gli antivaccinisti passando per i complottisti e i leghisti.
<<...mi scusi, ma cosa c'entrano i leghisti?>>
Quelli c'entrano sempre.



Ed in fine la 10° domanda che, purtroppo, non m'è stata ancora posta ma che, stranamente, ha già una degna risposta.



Perchè solo Leo Ortolani può capire la bellezza dello spiazzare le persone con poche, semplici ed efficaci parole.

15 commenti:

  1. Qualcuno ha deciso che la Pasqua cada nella domenica subito dopo la prima luna nuova o piena (non ricordo, ma a logica direi nuova) dopo l'equinozio di primavera, per cui a seconda dei moti della luna cadrà sempre tra il 21 marzo e il 28 aprile. Quale droga abbia assunto chi ha stabilito questa regola non lo so.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa cosa della luna la sapevo, ma anche io mi son sempre chiesta quale droga abbiano assunto per giungere a tale ragionamento assurdo xD

      Elimina
  2. Io non capisco come una religione possa consentire che i suoi adepti vadano di porta in porta a far pubblicità D: Nemmeno per il folletto. Dalle mie parti non fanno più domande (si saranno rotti), ma vogliono lasciarti dei foglietti da leggere e io puntualmente dico che non li leggo e li butto XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahh guarda, nemmeno io me ne capacito! Tra l'altro son sempre in giro, sembra quasi che non lavorino! Comunque beato te che ricevi solo i fogli...qui citofonano, se non rispondi lasciano i fogli e....e girando per la città si appostan a gli angoli delle piazze o delle villette con una specie di carrello porta dépliant per "indottrinare" i passanti! :D Infatti una volta m'han fermata mentre uscivo da un negozio :D

      Elimina
    2. Tra l'altro alcuni sono molto giovani, qui passavano due o tre signore più anziane, ma ultimamente vedo in giro un paio di ragazzi quasi miei coetanei. Non si vergognano nemmeno un po' D:

      Elimina
    3. Shhh conosco molti coetanei che son TdG,alcuni mezzi pentiti e altri che giran di casa in casa...però almeno da me non passano perchè san che li manderei a cafgare :D
      Comunque da te ci son anche le "famiglie"? Perchè qui spesso vedo il padre/la madre che spiega al figlio/la figlia come fare e cosa dire o.O E cacchio se li istruiscono bene!

      Elimina
  3. Io ho smesso di credere nelle entità religiose da tempo, ma ammetto che hanno un certo "fascino", spesso mi soffermo a fare introspezioni sulla fede che però sono più filosofiche che altro. Odio a morte mio cugino che ogni volta tira fuori discorsi del tipo "devi credere in Dio, dopo la morte non verrai salvata!" o cose così. Però, per ricordare un po' L'incoerenza dei cristiani, mi è venuta in mente una citazione che fa "Dio è ovunque, ma un po' più a Lourdes!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non tocchiamo il tasto parenti religiosi che, un paio di anni fa, con due fanatiche (grazie a dio parenti alla lontana) stavo davvero per farla grossa! M'ha dovuta trattenere una mia cugina più grande :D

      Elimina
  4. il tasto religione e fede non è mai semplicissimissimo da affrontare... sarà che, per quello che ne so, vivere la religione in modo libero consapevole e positivo è una cosa importante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, ognuno deve vivere il proprio credo in modo consapevole e positivo senza "disturbare" chi la pensa diversamente (parlo anche per chi è ateo ecc). :_)

      Elimina
  5. Io credo in Dio, ma non sono affatto una fanatica né assidua frequentatrice della Chiesa. Per me i "devi credere, devi andare in Chiesa, devi pregare altrimenti non andrai in Paradiso" possono andare bene solo nel Medioevo e non è così che concepisco la religione cattolica, così come non credo che sia la sua vera essenza... (insomma, Gesù non andava in giro lacero e consunto a raccattare chi nessuno voleva? I poveri, gli emarginati, i malati? Ecco.)

    Per i TDG, trovo assurdo che si possa andare a vendere Dio casa per casa come un'enciclopedia, ma ognuno fa quello che vuole nei limiti del rispetto reciproco e quindi va beh... però so che la Corte suprema russa ha vietato l'attività dei Testimoni di Geova definendola "estremista". Magari erano stufi del "Lei crede in Dio?" :D

    P.S. Leo Ortolani genio assoluto. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La penso esattamente come te! Credo anche io, ma non sopporto determinati "rituali" che dovrebbero dimostrare al mondo intero che son o meno credente! Cioè, se non vado assiduamente in chiesa non vuol dire che non credo -.-
      Comunque questa cosa della Russia e dei TdG non la sapevo o.O Assurda! xD

      E se non te l'ho già detto, benvenuta su Doppio Geffer (ho la memoria corta,chiedo venia)

      Elimina
    2. No non me lo avevi ancora detto, quindi grazie! :D

      Elimina
  6. Quando ero ancora all'università facevo persino il catechista e l'animatore. Poi mi sono allontanato da quel mondo. Le ragioni sono lunghe e complesse (potrebbero essere riassunte in "è tutto marcio, fino al midollo") e ora guardo a quel mondo con un certo distacco. A volte con nostalgia, perché sono stati bei tempi, però non ritornerei mai indietro.

    Quanto ai TdG il peggio è che oggi hanno pure la tecnologia! L'altro giorno stavo andando a lezione e ne becco uno alla fermata del pullman. Grazie a una app sapeva che il bus non sarebbe passato prima di tot minuti, così poteva anche farmi vedere il filmato sul REGNO DI DIO dal suo smartphone. Fortuna che una mia collega passava in macchina e mi ha salvato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh cielo, questa del tablet è assurda o.O Che poi non capisco perchè spendono tutte queste energie (e soldi) se sanno già che difficilmente qualcuno li prenderà sul serio! Potrebbero fare tanto altro di utile!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...