Nota critica per una lettura serena

Nota critica:
Ai fini di una lettura serena,pacifica e spero divertente,vorrei premettere i seguenti punti:
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001."
. Cerco semplicemente di parlare di vari argomenti, prendendo ispirazione da esperienze personali e avvenimenti più o meno recenti che talvolta esulano dalla mia vita privata. Questo blog non nasce con fini offensivi verso persone,ideali o religioni, semplicemente generalizzo e condivido i miei pensieri. Le critiche costruttive e i consigli sono ben accetti. Grazie e Buona lettura.

20/03/17

Anche la Primavera incomincia di lunedì


Ecco, ci siamo; è l'equinozio di Primavera.
Le giornate ormai son più lunghe che corte, i fiori sbocciano, gli uccellini cinguettano, i ciliegi fioriscono, il sole ci riscalda e...e noi ci raffreddiamo.
Ammaliamo.
Starnutiamo (soprattutto se anche allergici al polline).
Perchè Marzo, ovviamente, è molto incerto; se durante le prime ore del mattino vi è ancora una lieve arietta che ci spinge ad indossare il parka imbottito, nelle ore più tarde della mattinata il sole è così intenso da farci spogliare.
E ci spogliamo, cacchio se ci spogliamo, ritrovandoci in maniche corte a goder di quel tepore fino a quando, e non servirebbe nemmeno dirlo, il sole non sparisce dietro una nube facendoci così precipitare in un'atmosfera fredda.
Ed è subito raffreddore.
Io stessa, per esempio, sto campando di fazzoletti.
E' bastata una semplice passeggiatina in un mercatino nelle vicinanze per ritrovarmi con un poco di mal di gola e naso chiuso, mandando quindi a quel paese il quintale di kiwi, arance e manghi mangiati negli ultimi mesi (lo sapevate che il mango contiene il 75% di vitamina C che completa il nostro fabbisogno giornaliero di acido ascorbico?)



Purtuttavia, dove non colpisce la salute cagionevole, colpiscono molte altre cose.
Per esempio il pensiero che la prova costume si avvicini portandoci a dividerci tra la gioia  dell'imminente Pasqua (e del cioccolato che ingurgiteremo), e il terrore delle calorie e dei cibi che ci aleggeranno intorno.
Le scampagnate, le grigliate, i dolci, la nonna che s'offende se non fai il bis di lasagna, la nostra golosità....
Perchè sì, possiamo fingere di esser forti quanto vogliamo ma davanti ad un cuore caldo al cioccolato, nutella bianca e pistacchio nessuno riesce a dire di no, salvo intolleranze alimentari.
Soprattutto non si può dire di no se si è reduci da una mattinata infernale in facoltà dove, per la 200° volta nel giro di una settimana, l'orario delle lezioni è stato stravolto per far felice pochi e scontenti molti.
Comunque, tornando al cibo, se ci aggiungiamo anche qualche laurea, compleanno e l'inizio della stagione delle cerimonie importanti (matrimoni, battesimi...) possiam star certe che sentiremo la bilancia far le pernacchie.
La mia, per esempio, stamane ha deciso di darsi alla pazza gioia segnando 5 diversi valori di peso (a livello di chili e non grammi) nel giro di un'ora.
Giusto per farmi venire il mio primo infarto.
Per carità, ovviamente c'è chi questo problema non se lo porrà, vuoi perchè s'è spaccata i muscoli in palestra o perchè Madre Natura l'ha dotata di un metabolismo flash, ma.....
ma nemmeno codeste elette saranno immuni dal problema Primavera.
Già, perchè se non si dovranno scervellare sul fattore peso, dovranno farlo su un problema che unisce tutte le donne; LA DEPILAZIONE.
L'abbandono della nostra amata pelliccia, compagna delle gelide notti d'inverno insieme al pigiamone in pile, per poter indossare un paio di short senza sembrar uno yeti è ormai una tappa obbligatoria.
Ho visto donne, giovani e meno giovani, prenotare cerette totali da oggi fino al 31 ottobre.
Ho trovato scaffali del supermercato completamente carenti di sale grosso perchè in tante ne han fatto incetta per gli scrubs fai-da-te, prezzi dei silk-epile centuplicati nei negozi e chiazze da ceretta homemade in parti del corpo inimmaginabili.
Compreso l'angolo destro del mio labbro, dove al posto dei 4 baffetti che avevo si staglia una crosta rossa grande quanto un'unghia.


Insomma, benchè l'arrivo della Primavera significhi rinascita, per molti di noi è solo un lunedì prolungato.
Le giornate son più belle ma dobbiam stare chiusi in casa o negli uffici perchè gli oneri ci assalgono.
Le allergie,la dieta, la depilazione, gli obblighi sociali e/o familiari ci circondano, coadiuvati dalle tentazioni che "sette peccati capitali" levatevi.
Ma soprattutto, per tutti i poveri studenti come me, l'arrivo della Primavera significa anche un'altra cosa:
l'arrivo della sessione estiva.
Per fortuna, in questo mare di preoccupazioni frivole e sbalzi d'umore, una piccola gioia si è palesata nella mia vita;
ci han ridato gli armadietti in dipartimento.
E il mio ha ancora il mio lucchetto.
Sono pronta a combattere quest'ultimo semestre.

16 commenti:

  1. Ben detto! Delegherò alla mia estetista il grosso del lavoro perchè non riesco a stare a tutti i peli in continua e vendicativa ricrescita! Ci scherzo sopra... > https://robertagandolfo.blogspot.it/2016/01/il-mio-corpo-ed-io-peli-pubici_11.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia estetista (in realtà l'estetista che lavora con la mia parrucchiera, perchè ad esser sincera non ho mai fatto nessun trattamento estetico in vita mia) m'ha proposto addirittura la depilazione laser...peccato che costi un bel po' e da studentessa squattrinata non posso ancora permettermela :( :(

      Elimina
    2. Non mi fido dell'epilazione laser... Comunque anche la mia estetista esercita presso una parrucchiera ma è concorde con me. Ti lascio questa chicca! Spero ti strappi qualche risata, adoro questa youtuber... https://www.youtube.com/watch?v=4qoeenhJXJI&t=3s

      Elimina
    3. Non la conoscevo questa youtuber! E'molto brava, grazie per avermela fatta scoprire :)

      Elimina
    4. Ho notato qualche mio errore di battitura nel commento sopra...Ops!
      Comunque è un piacere spacciare "roba" buona :-D

      Elimina
  2. Seeee, io quest'anno bici, corsa, corda.
    Ovviamente mangio, eh!^^
    Buona primavera... :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, io ho iniziato il 2017 con l'acquisto di un'ellittica e con scarpinate chilometriche per giungere in facoltà /andare alla metro u.U
      Però i risultati non si vedono ancora... :(

      Elimina
  3. Il mio problema da masculo come sai non sono i peli ma la dieta T.T Ho un matrimonio, ma ho anche una sessione estiva. Come faccio a far coincidere le due cose?! Odio la primavera!
    L'unica cosa buona è che non ho allergie, e anche che non mi sto più ammalando

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza offesa Pier ma conosco masculi (alcuni dei quali si definiscono dei "mangiatori di figa")che si crucciano più di me quando si parla di depilazione :P Comunque benvenuto nel periodo "cazzomimetto",ovvero dei matrimoni! Io ne ho uno ad AGOSTO.
      Buon per te che non soffri di allergie (per fortuna nemmeno io, salvo poco poco per la polvere) ma non dirlo che non ti ammali perchè, l'ultima volta in cui l'ho detto io, m'è venuta la mononucleosi :S

      Elimina
    2. Sto già facendo corna!!! D:

      Elimina
  4. Ricordo che a uno dei laboratori del quarto anno, una mia compagna aveva avuto la brillante idea di chiudersi la chiave dell'armadietto dentro l'armadietto. Così, non sapendo che fare, gliel'ho dovuto forzare, divellendolo a mani nude. Una volta finito il lavoro è poi rimasto deformato. Qualche settimana dopo questa impresa, abbiamo notato che li avevano cambiato tutti, ma con un modello meno scassinabile. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Geniale questa collega! Da noi invece, alcuni anni fa, ci fu qualche "figlio di madre generosa" che si dilettava a staccare (credo con una pinza a pappagallo) gli occhielli dove infilare il lucchetto per fregare eventuali portafogli, libri e pc -.-
      Per fortuna nel mio lascio solo il camice e gli occhiali di ricambio, ma alcuni colleghi han avuto grossi danni a livello economico!
      Purtuttavia gli armadietti non son stati cambiati con modelli più sicuri -.-

      Elimina
  5. Oddio, io sono qua che aspetto i 40° gradi all'ombra!
    Chissenefrega dei peli da estirpare ogni 10 minuti, dei chili in più che tanto non vanno via nemmeno con le magie di Merlino, delle notti insonni per il caldo, delle zanzare!
    IO HO BISOGNO DELL'ESTATE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHHhH anche tu amante del sole, delle granite, dei vestiti leggeri e del dolce far niente stile cicala? :D Benvenuta nel club, sorella!

      Elimina
  6. Io di tanto in tanto vado a correre solo per non aggiungere altro grasso a quello che già c'è... potrei fare qualcosa per dimagrire quello che dovrei, ma sono troppo golosa (senza contare il fatto che, appunto, si avvicina Pasqua e tra uova di cioccolato e pastiere... aiuto :-D)
    Comunque la cosa degli armadietti è una gran bella notizia :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece ho comprato l'ellittica e almeno tre volte a settimana mi ammazzo là sopra xD Senza contare che ho scoperto quante calorie si bruciano facendo le pulizie di casa (e facendo anche altro... ;) ) e son sempre lì a scopare xD Tant'è che per il momento, in circa 2 settimane sono a quota -2kg, contando che nella prima settimana di dieta ho mangiato la pizza 3 volte e nella seconda settimana ho avuto una laurea e un compleanno :S
      Peccato solo che si stia avvicinando Pasqua....


      p.s. m' hai fatto venir voglia di pastiera, dannazione!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...